1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Seduta negativa per la Borsa di Sydney

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il listino di Sydney inaugura la settimana in territorio negativo, in scia alle preoccupazione degli operatori circa la crisi del debito sovrano in Europa e per i timori legati al rischio di default greco. L’indice S&P/ASX 200 ha chiuso gli scambi on flessione dell’1,01% a 3.863,9 punti. Tra i settori, in calo del 3,9% il comparto delle materie prime mentre il finanziario ha segnato un rialzo dello 0,7 per cento.