1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Seduta incolore per Fideuram, aspetta fine del mese per il dg

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fideuram si mette il cuore in pace. Il titolo della controllata di SanPaolo Imi lascia andare sul campo lo 0,13%, scambiando a quota 3,83 euro. Entro fine mese, forse a giorni, dal cappello di SanPaolo Imi dovrebbero uscire i nomi del nuovo management di Banca Fideuram. Lo ha ribadito oggi Enrico Salza, numero uno di SanPaolo Imi, controllante di Fideuram. Parole che si uniscono a quelle pronunciate ieri dal responsabile della direzione rete, Rizzutti. Il manager ha fatto notare che c’è attendismo per i nuovi vertici e per il business plan del gruppo, ma non c’è allarme e neppure fuga di persone e capitali come vociferato da alcuni. Dall’altra parte a parlare sono i numeri: da inizio settembre ad oggi le departite di promotori nella sola rete Fideuram è stata di sole sette teste. Questo è il saldo tra 19 soggetti in uscita e 12 in entrata. E dei soggetti in uscita, solo tre sono passati alla concorrenza. “Le affermazioni di Rizzuti sono positive in quanto indicative della mancanza di panico nel network, che potrebbe alimentare la fuga di mezzi e persone dal gruppo”, sostiene Oriana Cardani, analista di RasBank, che conferma il consiglio di acquisto su Fideuram con target price a 4,76 euro.