Seduta in netto ribasso per la Borsa di Sydney

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 12/09/2011 - 08:23
Inizio d'ottava in profondo rosso per il listino di Sydney, in scia al venerdì nero delle maggiori piazze europee e statunitensi scatenato dalle dimissioni di Jurgen Stark dall'esecutivo della Banca centrale europea. L'indice S&P/ASX 200 ha terminato gli scambi in flessione del 3,72% a 4.038,5 punti. Negativi tutti i settori, in particolare: -3,9% il finanziario , -3,7% il comparto delle materie prime e giù del 4,9% l'energetico.
COMMENTA LA NOTIZIA