1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Seduta a due facce per Wally

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il mercato azionario americano riparte con entusiasmo per poi frenare bruscamente nel finale di giornata. Al termine delle contrattazioni, il Dow Jones ha chiuso in lieve rialzo a 0,09% a 12474,52 punti, lo S&P500 ha lasciato sul terreno lo 0,10% a 1416,77 punti mentre il Nasdaq è avanzato dello 0,32% a 2423,16 punti. Ancora una volta sono stati i dati macroeconomici a dettare i due ritmi differenti degli indici statunitensi: nella prima parte di giornata hanno avuto un effetto positivo i dati in crescita sul settore manifatturiero e sulle costruzioni edili. Il rallentamento a meno di due ore dalla chiusura degli scambi è invece da imputare ai timori giunti dalla Federal Reserve sull’inflazione. Sul fronte societario, seduta in rosso per General Motors che ha perso oltre il 4% dopo aver incassato il downgrade dagli analisti della Bank of America che hanno tagliato la loro raccomandazione sul titolo a sell dal precedente neutral. In evidenza, invece, Home Depot che ha archiviato al seduta in progresso del 2,27%. Un rialzo giunto in scia alle dimissioni di Robert Nardelli dalla carica di ceo.