Seduta da dimenticare per il TechStar

Inviato da Raffaele Serrecchia il Gio, 13/07/2006 - 18:07
Quotazione: DIGITAL BROS
Il TechStar è stato l'indice più debole di Piazza Affari chiudendo a 10.701 punti, in flessione dell'1,68% . La seduta è stata condizionata dall'andamento fortemente negativo del Nasdaq, in rosso già all'apertura, dalla pubblicazione di dati trimestrali positivi, ma al di sotto delle attese degli analisti, da parte della tedesca Sap, e da un report di UBS, che ha tagliato le stime di profitto per Dell e Apple. Digital Bros è stato il titolo peggiore del segmento, nonostante abbia pubblicato dati preconsuntivi per il 2005-2006 che indicano una crescita dei ricavi intorno al 20%, con ebitda stabile rispetto all'esercizio scorso. Il titolo della società di digital entertainment ha chiuso sui minimi di giornata a 4,02 euro, registrando un vistoso calo del 4,23%. Dello stesso ordine di grandezza i ribassi di Esprinet, che ha chiuso a 13,75 euro, perdendo il 4,04%, e Buongiorno che ha terminato le contrattazioni a 3,75 euro perdendo il 3,95%. In controtendenza Fullsix (+2,32% a 7,53 euro) e It Way che ha chiuso nei pressi dei massimi intraday a 6,375, guadagnando l'1,4%.
COMMENTA LA NOTIZIA