1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Seduta da capogiro a Piazza Affari, il Ftse Mib chiude con un balzo del 6,5% -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rialzi da capogiro per i titoli del comparto bancario, i più sensibili al calo dello spread: Unicredit ha guadagnato il 14,26% a 2,98 euro, Banco Popolare l’11,31% a 1,058 euro, Intesa SanPaolo l’11,38% a 1,116 euro, Popolare di Milano il 9,64% a 0,375 euro, Bper il 10,09% a 0,375 euro, Mediobanca l’8,75% a 3,48 euro, Ubi Banca l’8,18% a 2,566 euro, Monte dei Paschi il 6,11% a 0,196 euro. Tra i migliori sul paniere principale anche Atlantia (+7,98% a 10,01 euro) e Finmeccanica (+7,06% a 3,184 euro). Ancora nuovi contratti per Saipem, che in Borsa ha mostrato un progresso del 6,60% a 34,90 euro. I nuovi contratti della società controllata da Eni ammontano a circa 350 milioni di dollari e sono stati siglati in Angola e Nigeria.