1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Seduta contrastata per le borse europee

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio settimanale relativamente tranquillo per le maggiori piazze del vecchio continente che terminano la seduta poco mosse rispetto al close di venerdì scorso in linea con l’andamento di Wall Street. Chiusura negativa per Amsterdam -0,25%, Milano -0,15%. Chiudono positive Francoforte +0,22%, Parigi +0,02%, Madrid +0,12%. Il mercato nella prima parte della giornata si è mosso in territorio positivo sulle previsioni di utili aziendali migliori delle aspettative. In particolare un report della FactSet Research Systems aveva preannunciato una crescita degli utili delle società dello Stoxx60 pari all’8,6% nel 2007. A livello settoriale bene le risorse di base, le telecom ed i titoli del comparto tecnologico. Vendite per bancari, chimici, assicurativi, energetici ed i titoli del comparto farmaceutico. Fra i singoli titoli bene Deutsche Telekom che a Francoforte chiude in rialzo di quasi un punto percentuale dopo che il CEO, Rene Obermann, ha sottolineato in una intervista la necessità di tagliare i costi e di aumentare il livello dei servizi per arginare la caduta della quota di mercato nella telefonia fissa. Seduta contrastata per gli automobilistici teutonici: male Volkswagen che perde quasi un punto percentuale nonostante il boom delle vendite 2006. Giornata da incorniciare infine per Porsche che guadagna circa 3 punti percentuali dopo la promozione incassata da una nota casa d’affari.