Seduta contrastata per gli indici asiatici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Variazioni miste per le Borse d’Estremo Oriente. Dopo l’euforia della vigilia legata alla crescita del Pil cinese risultato migliore delle attese degli analisti scattano oggi le probabili prese di beneficio. Non a caso sono proprio gli indici dell’area dell’ex Celeste Impero a pagare maggiormente dazio nel panorama asiatico. Hong Kong cede lo 0,12%, Shanghai l’1,36% e Shenzhen il 2,42%. Vendite limitate a Seoul -0,02%, Mumbay -0,35% e Jakarta -0,09%. In positivo segnaliamo Manila +0,67%, Sydney +0,05%, Taiwan +0,17% mentre l’indice Nikkei a Tokyo che ha chiuso in progresso di quasi un punto percentuale.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee caute, domenica è il gran giorno delle elezioni francesi

Ultima seduta all’insegna della cautela per le borse europee prima del weekend in cui si terranno le importantissime elezioni presidenziali francesi. A Londra il Ftse100 ha chiuso a 7.114,55 punti, -0,06%, mentre il parigino Cac40, all’indomani dell…

MERCATI

Borse Usa in parità. Rosso di quasi 10 punti percentuali per Mattel

Avvio di seduta all’insegna della cautela per gli indici a Wall Street in attesa di conoscere l’esito del primo turno delle presidenziali francesi. Nei primi scambi il Dow Jones segna un +0,05% mentre S&P e Nasdaq arretrano dello 0,06 e dello 0,08 pe…

MERCATI

Cautela sui listini europei, rally per Software AG dopo i conti

Borse europee all’insegna della cautela prima del weekend in cui si terranno le importantissime elezioni presidenziali francesi. A Londra il Ftse100 scende dello 0,1% mentre il parigino Cac40, all’indomani dell’attacco agli Champs-Élysées costato la …

Borse europee miste in avvio. Occhi puntati sul voto in Francia

Partenza mista per i listini europei, con i mercati che mostrano un atteggiamento cauto in vista del primo turno delle elezioni presidenziali in Francia che si terranno questa domenica e dopo il nuovo attacco terroristico che ieri sera ha colpito la …