1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sedex: volumi sostenuti dopo il giro di boa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si mantengono elevati gli scambi sul mercato dei covered warrant di Piazza Affari con due strumenti che raccolgono la maggior parte dell’attenzione. La put sull’S&P/Mib emessa da Goldman Sachs con strike 31.500 punti e scadenza a febbraio 2006 riguadagna il vertice con oltre 17 milioni di euro di controvalore scambiato tallonata dalla call emessa da Deutsche Bank sul Dax con strike 4.400 punti e scadenza a marzo 2006 (15 milioni di euro). Terzo gradino del podio, a grande distanza, per la put 34.000 di Banca Imi sull’S&P/Mib in scadenza a giugno 2006. La prima call sull’indice guida di Piazza Affari occupa la quarta posizione con 6 milioni di euro di controvalore scambiato Si tratta della call 34.000 emessa da Société Générale e in scadenza a marzo 2006. Per i sottostanti azionari superano il milione di euro le call di Deutsche Bank su Eni ed St Micro aventi rispettivamente strike 20 e strike 12 euro e scadenza a dicembre.