Sedex: volumi in leggera contrazione, guidano le call Deutsche Bank

Inviato da Redazione il Gio, 16/06/2005 - 14:11
A metà giornata sono in leggero calo rispetto alla media i volumi di scambio sul mercato dei covered warrant di Piazza Affari. Con oltre 7 milioni di euro di controvalore scambiato sono due contratti di Deutsche Bank ad attrarre le maggiori attenzioni: la call sul Dax con strike 4.400 punti e scadenza a settembre e la call sull'S&P/Mib con la stessa scadenza e strike 30.000. Scambi sostenuti anche per la call di Goldman Sachs sempre sull'indice milanese avente strike 31.000 e scadenza a dicembre (4 milioni di euro. Praticamente assenti i contratti put. Per quanto riguarda i sottostanti azionari sempre Eni al centro dell'attenzione con le call di Banca Imi strike 18,5 euro e scadenza a settembre (2 milioni) e quella di Deutsche Bank strike 20 euro e scadenza a dicembre (1 milione).
COMMENTA LA NOTIZIA