Sedex, volumi ancora sotto tono

Inviato da Redazione il Ven, 21/01/2005 - 12:21
Latitano anche oggi i volumi sul Sedex che orienta le proprie preferenze sulle call 29.000 emesse sull'S&P/Mib. La prima, emessa da Unicredito con scadenza a giugno, accumula un controvalore di scambi in euro superiore a 4 milioni mentre quella emessa da Deutsche Bank ne raccoglie 2 milioni. Anche la call di Unicredito con strike 31.000 e scadenza marzo si attesta sui 2 milioni di euro di controvalore scambiato ma arretra nel valore. Sopra il milione di euro salgono anche la call 29.000 di Deutsche Bank in scadenza a marzo e la call di Caboto con strike 31.000 punti e scadenza a dicembre. Da segnalare anche la presenza della put di Caboto con strike 30.000 e scadenza a settembre con 700.000 euro di controvalore.
COMMENTA LA NOTIZIA