Sedex: volumi alle stelle per il call 30.000 scadenza aprile

Inviato da Redazione il Ven, 18/02/2005 - 12:31
In un mercato che si conferma in una fase di staticità ma che tiene senza evidenti sforzi le posizioni sono le call sui 30.000 punti a dominare gli scambi sul Sedex. Banca Imi ne piazza due ai primi due posti. La più scambiata in assoluto è la call di Banca Imi con strike 30.000 e scadenza ad aprile con oltre 20 milioni di euro di controvalore scambiato. A grande distanza ancora Banca Imi con la call 31.000 scadenza marzo a 9 milioni. Terzo gradino del podio per Unicredito con la call 32.000 in scadenza a giugno e 6 milioni di euro di controvalore scambiato. Gli scambi sono in generale in crescita con in totale oltre 10 contratti sopra il milione di euro di controvalore scambiato. Tra i sottostanti azionari è sempre Eni la più gradita. La call 18 euro di Unicredito con scadenza a giugno accumula oltre 2 milioni di euro di controvalore scambiato mentre la call di Goldman Sachs con strike 20 euro e scadenza a dicembre e quella di Deutsche Bank con strike 18 euro e scadenza a giugno scambiano oltre il milione di euro di controvalore.
COMMENTA LA NOTIZIA