Sedex: variazioni di valore risicate, c'e' attesa per la Fed

Inviato da Redazione il Mer, 10/11/2004 - 12:46
Movimenti di valore limitati sul mercato dei covered warrant riflettono l'attesa del mercato per le decisioni e per i commenti della Fed sui tassi di interesse. Con oltre 5 milioni di euro di controvalore scambiato in cima alla lista figura la call 28.000 di Unicredito in scadenza a marzo 2005 seguita con 3 milioni di controvalore dalla call di Goldman Sachs con strike a 30.000 e stessa scadenza. Alla soglia del milione di euro di controvalore arrivano le call con strike a 29.000 punti, quelle di Unicredito con scadenze a dicembre 2004 e marzo 2005 e quella di SocGen con scadenza a dicembre, nonchè la call 28.500 di SocGen in scadenza a febbraio 2005. Sulle azioni molto mosse e con valore positivo la solita call 22 euro di Deutsche Bank su Generali in scadenza a marzo 2005, la call di Sal.Oppenheim su Tim con strike a 4,5 euro e stessa scadenza e due call su Eni con strike a 18 euro emessa da Deutsche Bank e a 17 euro emessa da Sal.Oppenheim con scadenza marzo 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA