1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sedex: ritorna l’ottimismo con volumi non esaltanti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul mercato dei covered warrant si registrano volumi nella normalità con le call di Unicredito e Deutsche Bank sull’S&P/Mib sempre in testa alla classifica per controvalore scambiato in euro. Oggi è la call 30.000 scadenza marzo emessa da Unicredito a guadagnare la prima posizione con 4 milioni di euro di controvalore. Con tre milioni di euro due call di Deutsche Bank con strike a 28.000 e 29.000 punti in scadenza a giugno e due call Unicredito con strike 29.000 e 31.000 e scadenza a marzo. Da segnalare l’aumento degli scambi sulla put 30.000 di Goldman Sachs in scadenza a marzo, con oltre 2 milioni di euro di controvalore e una perdita di valore superiore al 20%. Per i sottostanti azionari l’unico a superare il milione di euro di scambi è l’Equity protection di Unicredito su Mediaset con strike 8,5 euro e scadenza a giugno mentre la call 18.5 sempre di Unicredito su Eni con scadenza a mazro raccoglie poco più di 900.000 euro di scambi.