1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sedex, prospettive positive su S&P/Mib e Tim

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul Sedex sono ancora le aspettative rialziste sull’indice guida di Piazza Affari a guidare gli scambi. Oltre i 6 milioni di controvalore si spinge infatti una call out of the money emessa da Goldman Sachs, il suo strike price è a 30.000 punti e la scadenza a marzo 2005. Più attardate le call di Unicredito sempre sull’S&P/Mib con strike a 29.000 e scadenza a dicembre (3 mln di euro il controvalore) e con strike a 28.000 e scadenza a marzo 2005 (2 milioni). Si muovono molto anche i covered su azioni con le call di Deutsche Bank su Eni avente strike a 18 euro con un controvalore di quasi un milione di euro ma con quotazione in ribasso, su Generali con strike a 22 euro ed infine su Tim (attesa la trimestrale il 9 novembre) con strike a 4,5 euro tutte con scadenza a marzo 2005.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Intervento del vice ministro dell'economia

Garavaglia (MEF): “Taglio tasse per imprese a breve”

Buone notizie per le imprese. Già prima della fine dell’estate potrebbe esserci un provvedimento sul taglio delle tasse. Così Massimo Garavaglia, vice del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, a margine di …

Intervento ministro Interni

Salvini: “UE su tanti fronti è un problema”

“L’Europa poteva essere un’opportunità invece su tanti fronti è un problema”. C’è delusione nella parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine dell’inaugurazione della nuova Questura di Fermo. Quando parla …