1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sedex: lotta al vertice tra put e call sull’S&P/Mib

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ritornano nella normalità i volumi sul mercato Sedex di Borsa Italiana ed è una bella lotta al vertice tra contratti call e put sull’S&P/Mib nonostante Piazza Affari sembri ben avviata al quinto rialzo consecutivo. La palma degli scambi va oggi alla call di Banca Imi con strike 30.000 punti e scadenza a settembre con un controvalore scambiato in euro di oltre 7 milioni di euro seguita da un terzetto composto dalla put 32.000 di Unicredito in scadenza a giugno e dalle call 30.000 di Unicredito e Banca Imi con scadenza rispettivamente a giugno e dicembre a quota 5 milioni. Perde quota ma è sempre gettonata la put 30.500 di Goldman Sachs in scadenza ad agosto. Per i sottostanti azionari supera i 2 milioni di euro di controvalore scambiato la call di Banca Imi su Eni con strike 18,5 euro e scadenza a settembre mentre quella di Deutsche Bank sulla stessa azione ma con strike 19 euro e scadenza settembre si avvicina al milione di euro.