1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sedex, le call sul Dax ancora una volta raccolgono volumi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo il giro di boa di metà seduta i volumi sul mercato Sedex di Piazza Affari si aggirano nelle vicinanze della media degli ultimi trenta giorni. Il quadro non cambia con il dominio confermato delle call sul Dax. Nelle prime tre posizioni si attestano la call 4.600 e 4.400 di Deutsche Bank e la call 5.000 di Banca Imi tutte in scadenza a marzo 2006 e rispettivamente con oltre 9,8 e 7 milioni di euro di controvalore scambiato. Ai piedi del podio, con 5 milioni di euro, un’altra call sul Dax emessa da Deutsche Bank, con scadenza a marzo 2006 e strike 4.800 e la call 35.000 di Unicredito sull’S&P/Mib con scadenza a giugno 2006. Nelle posizioni di rincalzo da segnalare i 3 milioni di euro della put 34.000 sull’indice milanese con scadenza giugno 2006 e targata Deutsche Bank mentre a quota 1 milione si attesta un’altra put, la 33.500 di Unicredito in scadenza a giugno 2006. Tra i sottostanti azionari supera il milione di euro solo la call di Deutsche Bank su Eni con strike 13 euro e scadenza a marzo.

Commenti dei Lettori
News Correlate
VERSO LA QUOTAZIONE IN BORSA

Sg Company: presentata domanda ammissione su Aim Italia

Sg Company, società attiva nella comunicazione integrata Live&Digital, ha presentato ieri la domanda di ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie su Aim Italia. Obiettivo della società italiana, guidata da Davide …

Articolo IV sull'Eurozona

Fmi, monito all’Italia: “Introduca salario minimo”

L’Italia deve introdurre un salario minimo nelle regioni, potenzialmente differenziato. A scriverlo il Fondo monetario Internazionale del rapporto Articolo IV sull’Eurozona in cui fornisce una serie di raccomandazioni al nostro …