Sedex: guadagnano consensi le scadenze oltre giugno

Inviato da Redazione il Mer, 13/04/2005 - 13:14
Sono in leggera flessione i volumi a metà giornata sul mercato dei covered warrant. Tra i più scambiati in assoluto il preferito è il contratto call 32.000 sull'S&P/Mib con scadenza a giugno emesso da Unicredito, con oltre 8 milioni di euro di controvalore scambiato. Sul podio anche la call 30.000 di Deutsche Bank in scadenza a giugno con oltre 4 milioni di euro e la call 31.000 di Banca Imi in scadenza a settembre appaiata a quota 3 milioni con la call 32.000 dello stesso emittente in scadenza a dicembre. Da segnalare anche l'interessante volume di scambi, oltre 2 milioni di euro, sulla put 31.000 in scadenza a marzo 2006. Un'altra put, emessa da Unicredito con strike 32.000 punti e scadenza a giugno si attesta invece oltre il milione di euro. Sempre Eni al centro delle attenzioni per quanto riguarda i sottostanti azionari. Ben 3 contratti call si attestano sopra il milione di euro di controvalore scambiato, hanno tutte scadenza a settembre e sono emesse da Deutsche Bank, Unicredito e Banca Imi con strike rispettivamente a 19, 19 e 18,5 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA