1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sedex: euro/dollaro e petrolio portano preoccupazioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prevalgono i segni rossi questa mattina sul Sedex, un colore che rispecchia l’andamento delle Borse e sottolinea i timori legati alla continua discesa del dollaro contro le altre valute a cui si aggiunge oggi una spinta rialzista sui prezzi del petrolio. Dubbi sul rally di Natale dunque, che hanno anche l’effetto di mantenere relativamente basso il volume di scambi. In vetta alla classifica per controvalore con 2 milioni di euro le call di Unicredito con 30.000 punti e scadenza a dicembre 2004 e la call 29.000 in scadenza a marzo 2005. Entrambe perdono valore. Intorno al milione di euro di controvalore si posizionano la call 30.000 sempre di Unicredito in scadenza a marzo 2005 e al call 29.000 di Société Générale con la stessa scadenza. Il quadro viene confermato dall’andamento positivo della put 28.750 di Goldman Sachs in scadenza a dicembre, unica a guadagnare tra le più scambiate con 630.000 euro di controvalore circa.