Sedex: call 30.000 scadenza marzo 2005 in fuga

Inviato da Redazione il Mar, 23/11/2004 - 11:54
L'apertura positiva dei mercati finanziari europei riporta in auge il sentiment rialzista sul Sedex ai cui vertici, con 5 milioni di euro di controvalore scambiato si colloca la call di Unicredito con strike a 30.000 punti e scadenza a marzo 2005. Sempre di Unicredito anche la seconda call maggiormente scambiata con strike a 29.000 euro e scadenza sempre a marzo 2005 ma ferma a 2 milioni di controvalore scambiato. Appena sotto il milione di euro e con quotazione in calo la put 30.000 sempre di Unicredito e con la stessa scadenza. Ritorno di fiamma anche per la più aggressiva call 31.000 in scadenza a marzo 2005, ancora una volta emessa da Unicredito, e per la call di Goldman Sachs a 30.000 e scadenza a dicembre 2004 (700.000 euro circa per entrambe).
COMMENTA LA NOTIZIA