Seconda seduta con il segno più per le borse europee

Inviato da Luca Fiore il Mer, 26/03/2014 - 18:01
Quotazione: LLOYDS TSB GRP
L'attesa di nuovi stimoli da parte della banca centrale europea e di quella cinese spinge le borse del vecchio continente. La performance migliore è stata registrata dall'Ibex, cresciuto di un punto e mezzo percentuale a 10.140,8 punti, il Dax è salito dell'1,18% a 9.448,58 punti e il Cac40 grazie a un +0,94% si è fermato a 4.385,15.

Parità (+0,01%) per il Ftse100 (6.605,3 punti), penalizzato dalla performance decisamente negativa di Lloyds Banking Group (-3,93%) in scia della volontà dell'esecutivo di mettere sul mercato una quota maggiore delle attese del gruppo.

Nel corso del pomeriggio indicazioni migliori del previsto sono arrivate dai dati statunitensi relativi gli ordini di beni durevoli, saliti a febbraio del 2,2%, e dalla stima preliminare relativa il Pmi del settore servizi (in crescita da 53,3 a 55,5 punti).
COMMENTA LA NOTIZIA