Seat: ricavi core attesi in calo fra 2% e 4% in Italia nel primo semestre 2010

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 11/05/2010 - 12:57
Quotazione: SEAT PAGINE GIALLE *
Il gruppo Seat Pagine Gialle si attende nell'arco dei prossimi 3 anni di tornare a vedere crescere il proprio volume d'affari. Gli obiettivi strategici a 2-3 anni sono per l'Italia di ricavi online fra il 40% e il 50% del totale dei ricavi core. Entro il 2012 è attesa la stabilizzazione della top line, della base clienti cosi come dell'Ebitda e del cash flow. In seguito al raggiungimento di questi obiettivi, Seat ipotizza un ritorno alla crescita del business. Il gruppo SEAT Pagine Gialle intende proseguire nel corso del 2010 nel suo programma di contenimento dei costi operativi. In Italia i ricavi core del primo semestre 2010 sono attesi in calo fra 2% e 4% (-5,7% nel primo semestre del 2009), sostenuti da una crescita dell'online prevista superiore al 40% (con un obiettivo di vendita di oltre 35 mila pacchetti multimediali) e un calo di circa il 20% del print. Nel 2010 in Italia i ricavi sono attesi ancora in calo, ma in miglioramento di pochi punti percentuali rispetto al 2009 (-10,1%) con l'online in crescita di oltre il 30% e ricavi print attesi con un calo più marcato rispetto al 2009. I ricavi online di Thomson e Telegate sono attesi in crescita grazie all'evoluzione verso un modello di business multimediale. Sulla base delle iniziative poste in essere e con il cost saving operativo e industriale atteso superiore a Euro 40 milioni, l'ebitda di Gruppo è confermato fra 480 milioni e 510 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA