1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Seat P.G.: Majocchi lascia, sarà a.d. al massimo fino a giugno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Luca Majocchi lascerà Seat Pagine Gialle dopo due mandati come amministratore delegato, carica che potrà mantenere fino al prossimo 30 giugno.


Il consiglio di amministrazione di Seat Pagine Gialle ha preso atto della volontà espressa dall’amministratore delegato di non essere disponibile ad un ulteriore mandato triennale – in relazione al rinnovo del cda previsto nella prossima assemblea di bilancio di fine marzo – ritenendo, in conclusione di due mandati esecutivi, di aver esaurito la propria missione e in tal senso di voler intraprendere nuove esperienze professionali. Lo si è appreso da una nota diffusa dal gruppo che edita le pagine gialle in Italia. Il consiglio ha preso atto che è in corso di formalizzazione un accordo tra Luca Majocchi e gli azionisti di riferimento della società in virtù del quale al fine di garantire la massima continuità aziendale nel periodo di transazione gli azionisti si impegnano a proporre e votare nella prossima assemblea di bilancio di fine marzo una proposta di delibera che preveda la riconferma di Majocchi quale componente del consiglio di amministrazione con la carica di amministratore delegato. Majocchi ha comunque dato la propria disponibilità ad accettare la carica proposta fino e non oltre il 30 giugno 2009, dimettendosi anche in data antecedente nel momento in cui fosse identificato un nuovo amministratore delegato per la società.

”Lascero’ la Seat alla fine di un ciclo di sei anni – afferma Majocchi – nel corso dei quali l’azienda e’ stata profondamente trasformata e rafforzata. I risultati positivi ottenuti nel 2008, insieme alla ritrovata flessibilita’ finanziaria mostrano la validita’ delle scelte fatte e la qualita’ dell’azienda, della sua squadra manageriale e di tutte le persone che vi lavorano”.