Seat: parole Majocchi non fermano l'emorragia, titolo precipita a 0,10 euro (-25%)

Inviato da Redazione il Mer, 19/03/2008 - 11:13
Non si placa l'ondata di vendite su Seat che è arrivata in questi minuti a perdere il 25% circa del proprio valore sui nuovi minimi storici a 0,1004 euro dopo la debole guidance 2008 diffusa dalla società. Luca Majocchi, a.d. del gruppo, ha cercato di tranquillizzare il mercato nel corso dell'incontro con gli analisti di oggi rimarcando come "la situazione del debito sia positiva e sotto controllo e che la società ha abbastanza risorse anche se l'economia italiana rallenta più del previsto".
COMMENTA LA NOTIZIA