Seat paga dazio a Piazza Affari dopo profit warning

Inviato da Redazione il Lun, 28/12/2009 - 11:56
Lettera a Milano sul titolo Seat che cede quasi 4 punti percentuali a quota 0,1637 euro. Il gruppo che edita le Pagine Gialle ha annunciato che il nuovo business plan avrà obiettivi inferiori al precedente. "La riduzione della guidance era già nelle nostre stime. Noi vediamo l'ebitda 2011 a 489 mln, ben inferiore alla guidance di 580 mln fornita lo scorso febbraio", commentano oggi da Equita Sim. La sim milanese, che ha rating "hold" con target price a 0,22 euro su Seat, commenta anche l'inizio della negoziazione con Rbs per l`autorizzazione a nuovi strumenti di debito con scadenza successiva a quella del senior loan (2013): "Entro il 2013 Seat deve rimborsare circa 1 mld di debito e nel 2014 1,3 mld di bond. Calcoliamo che PG possa affrontare con liquidità e FCF le scadenze fino al 2011 ma le manchino circa 700 mln (teorico importo quindi dell`emissione di nuovo debito) necessari a coprire almeno le scadenze al 2013". Seat comunicherà l'esito delle negoziazioni nel mese di gennaio.
COMMENTA LA NOTIZIA