Seat: in arrivo nuova proposta di ristrutturazione consensuale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seat Pagine Gialle ha annunciato di non aver raggiunto un livello sufficiente di adesioni alla proposta di ristrutturazione consensuale, il cui termine per l’accettazione è scaduto ieri. La società a breve formulerà una nuova proposta e, in caso di mancata adesione saranno prese “senza indugio” le misure “riguardanti il ricorso alle procedure previste dalla legge”. Il Cda della società ha confermato le guidance su ricavi ed Ebitda per il 2011 ed approvato l’aggiornamento delle Linee Guida 2011-13 e delle Proiezioni di Stima al 2015.