1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Seat entra nella “buy list” di Goldman Sachs, prezzo obiettivo passa a 0,53 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Novità in arrivo in casa Seat Pagine Gialle. Ne sono ben consci gli analisti di Goldman Sachs che fanno il punto della situazione per la società italiana guidata da Luca Majocchi ritenendo che non mancheranno nei prossimi mesi fattori catalizzanti in grado di riflettersi positivamente sul corso azionario di Seat. La casa d’affari a stelle e strisce ha quindi deciso di inserire Seat nella sua “buy list” paneuropea con prezzo obiettivo che è passato da 0,45 a 0,53 euro. A convincere gli analisti di Goldamn c’è stata soprattutto la mossa da parte dei quatro fondi di private equity che controllano il 49,6% di Seat di dare mandato a Lehman Brothers per esplorare le possibili opzioni strategiche in grado di massimizzare il ritorno sul loro investimento. Secondo Goldman Sachs in primo luogo c’è la possibilità di un rifinanziamento volto a incrementare il dividend yield. Seat appare comunque conveniente agli occhi di Goldman visto che tratta 11 volte l’ebitda 2007 atteso rispetto al range 11-13 volte del settore directories europeo.