1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Seat: Centrosim, su discesa titolo pesa aggravamento crisi finanziaria internazionale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il CFO di Seat, Massimo Cristofori, ha dichiarato che la società non presenta alcuna esposizione nei confronti di Lehman Brothers. L’unico rapporto in essere con l’investment bank americana riguarda un contratto derivato, di tipo collar, chiuso nel mese di giugno, con 2,5 milioni di euro a favore di Seat, per il quale è stata richiesta l’accelerazione del pagamento. Cristofori ha precisato, inoltre, che gli istituti di credito di riferimento sono Royal Bank of Scotland e Intesa San Paolo. Fonti di stampa riportano che la vicenda Lehman non avrà alcun impatto neanche sui termini dei contratti degli stessi azionisti di controllo – Permira, Investitori Associati, Cvc Capital Partners e Bc Partners, che avrebbero un rapporto diretto con RBS. Eppure nonostante il chiarimento l’azione ha preso lo scivolo. Il motivo? “Sulla recente discesa del titolo, nelle ultime tre sedute ha perso circa il 21%, ha pesato l’aggravamento della crisi finanziaria internazionale – sostengono gli analisti di Centrosim. A loro avviso questa situazione potrebbe avere anche delle ripercussioni negative sulle trattative per la rinegoziazione del debito.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Seat Pagine Gialle: lunedì 20 giugno diventa ItaliaOnline e debutta a Piazza Affari

Lunedì della settimana entrante debutterà a Piazza Affari la nuova entità ItaliaOnline, nata dalla fusione per incorporazione di quest’ultima nella controllata Seat Pagine Gialle. Lo stesso giorno troverà esecuzione il raggruppamento delle azioni ordinarie Seat Pagine Gialle, in base ad un rapporto di una nuova azione ordinaria per 1.000 azioni ordinarie esistenti. Il Ceo Antonio […]

Seat Pagine Gialle: perdita di 12,9 milioni nei primi tre mesi

Seat Pagine Gialle ha chiuso il primo trimestre con un risultato netto negativo per 12,9 milioni, in miglioramento di 3,7 milioni rispetto al pari periodo 2015 normalizzato. I ricavi passano da 75,8 a 70,4 milioni di euro, “in riduzione del 7,2% -riporta la nota della società- ma in miglioramento rispetto all’andamento dei ricavi registrato nel […]

Seat Pagine Gialle: Cda propone cambio nome e raggruppamento 1.000 a 1

Il Cda di Seat Pagine Gialle ha deliberato di convocare l’Assemblea ordinaria e straordinaria per il 12 maggio 2016. L’assemblea dovrà votare, subordinatamente all’efficacia della fusione per incorporazione di Italiaonline, la modifica della denominazione sociale in Italiaonline, il trasferimento della sede sociale ad Assago (mantenendo la sede del Comune di Torino) e di procedere al […]

Seat Pagine Gialle: Cda propone cambio nome e raggruppamento 1.000 a 1

Il Cda di Seat Pagine Gialle ha deliberato di convocare l’Assemblea ordinaria e straordinaria per il 12 maggio 2016. L’assemblea dovrà votare, subordinatamente all’efficacia della fusione per incorporazione di Italiaonline, la modifica della denominazione sociale in Italiaonline, il trasferimento della sede sociale ad Assago (mantenendo la sede del Comune di Torino) e di procedere al […]

Seat Pagine Gialle: perdita di 19,1 milioni nel 2015, pesano oneri di ristrutturazione

Seat Pagine Gialle ha chiuso l’esercizio 2015 con un risultato netto negativo per 19,1 milioni, a seguito di oneri di ristrutturazione per 32 milioni (al 31 dicembre 2014 il risultato netto era positivo per circa 1,4 miliardi grazie ai proventi netti da esecuzione del concordato). Al netto di tali oneri il risultato sarebbe stato positivo […]