1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Lo scudo fiscale porta in dote entrate extra per 2 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il successo dello scudo fiscale, che potrebbe essere ancora maggiore con la probabile riapertura dell’operazione, mette a disposizione del governo una cifra di 1,5-2 miliardi da inserire nel decreto di fine anno. Secondo le ultime proiezioni, lo scudo fiscale garantirà un gettito finale di 110-115 miliardi e pertanto la sanzione prevista del 5% permetterà allo Stato di incassare 5,5-5,7 mld, circa 2 miliardi in più rispetto ai 3,7 mld contabilizzati in sede di legge finanziaria. Tesoretto extra che dovrebbe andare a finanziare le proposte accantonate in sede di Finanziaria, come la tassazione secca al 20 per cento dei redditi da affitto, ma anche qualche limatura all’Irap. Resta inoltre da valutare il nodo relativo all’Iva sull’imposta dei rifiuti, non dovuta in base a una sentenza della Corte Costituzionale. Inoltre un’ampia fetta di questo tesoretto, circa 500 mln, sarà destinata alla proroga degli incentivi auto.