Scivolone finale per Piazza Affari

Inviato da Redazione il Mar, 16/08/2005 - 17:09
Il fatto che Wall Street abbia accentuato l'andamento negativo nel tardo pomeriggio italiano, soprattutto a causa della rinnovata forza delle quotazioni del petrolio, che ormai pare inarrestabile, non ha certo aiutato Piazza Affari. Il listino italiano infatti ha pensato bene di portarsi nei pressi dei livelli minimi di giornata: al momento il Mibtel cede lo 0,44% a 25.717 punti, mentre l'S&P/Mib40 lascia sul campo lo 0,64% a 33.566 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA