1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Lo sciopero nelle miniere messicane puo’ ridar fiato al rame

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Scorte di rame in calo nei magazzini del London Stock Exchange, dopo il picco di periodo toccato a fine maggio sopra quota 112.000 tonnellate. Lo sciopero deciso dai lavoratori della miniera di Cananea del Grupo Mexico, ridurra la produzione per i prossimi tre giorni, e va ad aggiungersi agli oltre due mesi di sciopero in atto presso un’altra miniera dello stesso gruppo, La Caridad. La produzione annua complessiva delle due miniere ammonta a oltre 240.000 tonnellate di minerale. Intanto le quotazioni del contratto future sul rame scadenza luglio sul Comex di New York hanno fermato la loro galoppata dopo il record, stabilito l’11 maggio, a 4,04 dollari per libbra e da allora hanno oscillato 3,20/3,25 dollari e 3,90 dollari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DUE DIVISIONI DEDICATE A LEASING E FACTORING

Mps Leasing & Factoring, parte la nuova organizzazione

Al via la nuova organizzazione di Mps Leasing & Factoring, con la creazione di due distinte divisioni specialistiche dedicate a leasing e factoring, le attività core della società, che si …

AIM ITALIA

Costamp Group: sale al 100% in Modelleria Ara

Costamp Group, società quotata su Aim Italia, attiva nella progettazione, produzione e vendita di stampi per la componentistica nel settore automotive, ha perfezionato l’acquisizione del restante 49% del capitale sociale …