1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Schroders: Eurozona bond friendly nel 2005

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Schroders prevede per il 2005 una crescita che nell’Eurozona si dovrebbe attestare all’1,5% (la Bce ha appena rivisto le stime dall’1,9 all’1,6%), accompagnata da un calo del tasso d’inflazione anch’esso all’1,5% (la Bce ha rivisto dal 2 all’1,9%). Secondo la casa d’affari britannica, un incremento del Pil ridotto e un ambiente caratterizzato da una bassa inflazione costituiranno un debole incentivo per la Bce per un rialzo dei tassi d’interesse. Queste considerazioni, secondo gli analisti di Schroders, costituiscono premesse positive per il mercato obbligazionario europeo nel 2005.