Schroders: con l'arrivo dei fondi Cazenove salgono a 92 i fondi di investimento offerti in Italia

Inviato da Riccardo Designori il Mer, 09/07/2014 - 15:14

Approdano in Italia i fondi Schroders derivanti
dall'acquisizione di Cazenove Capital, nel 2013. Dallo scorso 7 luglio sono
infatti collocabili due comparti azionari long/short focalizzati sull'Europa -
Schroder ISF European Equity Absolute Return, gestito da Steve Cordell, e
Schroder ISF European Alpha Absolute Return, sotto la guida di Lionel Rayon;
entrambi vanno ad affiancarsi all'apripista Schroder ISF European Opportunities
che, gestito con approccio long/only dallo stesso Cordell, è stato lanciato sul
mercato italiano lo scorso aprile.


I fondi hanno all'attivo un track record di eccellenza e una
strategia di gestione distintiva. Schroder ISF European Equity Absolute Return,
utilizza l'approccio basato sul "business cycle" che connota il team
ex-Cazenove: punta su titoli azionari di società europee di grande e media
capitalizzazione di volta in volta più adatti alle varie fasi economiche -
ovvero crescita, rallentamento, recessione e ripresa - adeguando la
composizione del portafoglio man mano che ci si muove lungo il ciclo. Questo
approccio pragmatico, dalla comprovata efficacia, consente al comparto di
perseguire rendimenti assoluti indipendentemente dalle condizioni di mercato,
con bassa correlazione e inferiore volatilità rispetto all'indice FTSE World
Europe.


Anche Schroder ISF European Alpha Absolute Return punta a
ritorni assoluti, in un orizzonte di 3 anni, e risulta poco correlato con i
mercati azionari, grazie a un'intensa attività di ricerca a livello di singoli
titoli. Il portafoglio, costruito grazie a un processo di stock-picking
consolidato e disciplinato, è altamente concentrato (15-30 titoli) e investe
principalmente in aziende europee a media capitalizzazione (tipicamente
superiori a 2 miliardi di euro).


Completano i nuovi arrivi di Schroders in Italia un fondo di
fondi che investe in un'ampia e diversificata gamma di asset class, Schroder
ISF Multi-Manager Global Diversity, e un fondo che combina con flessibilità
debito High Yield e Investment Grade, Schroder ISF Strategic Credit.


Con le novità di luglio, sale a 92 fondi la gamma offerta in
Italia da Schroders - gruppo finanziario indipendente tra i leader mondiali del
risparmio gestito - che copre tutte le principali asset class, includendo anche
34 fondi a cedola.

COMMENTA LA NOTIZIA