Schiaffo del mercato ad Autostrade, la fusione in forse deprime l'azione

Inviato da Redazione il Lun, 11/12/2006 - 09:27
La paura fa novanta in Borsa. Autostrade scivola del 4,47%, scambiando a quota 22,25 euro. Il filo che porta alla fusione tra la società guidata da Gros Pietro e la catalana Abertis è rimasto ingarbugliato nella decisione dell'Anas, che ha deciso di promuovere un'azione giudiziaria contro la società. Una mossa che mette in pericolo la fusione con la spagnola Abertis.
COMMENTA LA NOTIZIA