1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Scenari 2007: Roach, transizione globale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crescita economica globale dovrebbe rallentare nel corso del 2007 e questo potrebbe avere profonde conseguenze sui mercati finanziari mondiali. Lo spiega Stephen Roach, capo economista di Morgan Stanley, descrivendo lo scenario economico per il 2007. In un report raccolto oggi da Finanza.com, Roach si spinge a prevedere per il Pil mondiale una crescita del 4,3% nel corso del 2007, “ben al di sopra della media degli ultimi 45 anni (3,7%), ma significativamente al di sotto del 5% di crescita stimata per il 2006”. L’economista chiarisce poi che “rischi alla nostra prognosi globale rimangono verso il basso, con importanti implicazioni per i mercati finanziari mondiali”. Il rallentamento globale, guidato secondo Roach da Stati Uniti ed Europa, coinvolgerà a giudizio dell’economista buona parte delle economie mondiali, comprese quelle asiatiche ad esclusione di quella nipponica.