Scenari 2007: J. Baer prevede accelerazione dell'M&A in Europa

Inviato da Marco Barlassina il Mer, 13/12/2006 - 10:51
Riflettori puntati anche nel 2007 sui possibili obiettivi di leveraged buyouts, private equity o altri acquirenti. "Riteniamo che le operazioni di M&A in Europa proseguano o addirittura accelerino". Lo spiegano, con riferimento al 2007, Erdinç Benli e Jean-Pierre Gerber, rispettivamente gestore e product specialist dell'Euroland Value Stock Fund di Julius Baer. In una nota sulle prospettive dei mercati europei nel 2007 Benli e Gerber prevedono che il prossimo anno vedrà il processo di fusioni e acquisizioni convergere verso le società a elevata capitalizzazione: "Sinora le acquisizioni si sono concentrate sulle piccole e medie imprese - chiariscono - ma d'ora in poi crescerà l'importanza delle operazioni che coinvolgono le large caps, come per esempio l'annunciata acquisizione di Endesa da parte di E.On".
COMMENTA LA NOTIZIA