Scenari 2007: J. Baer prepara posizionamento leggermente difensivo

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 14/12/2006 - 12:53
Focus sulle società con utili meno dipendenti dalla congiuntura, sui titoli che garantiscono distribuzioni elevate di dividendi, riducendo invece l'esposizione sui titoli ciclici. Questa la ricetta proposta per il 2007 da Erdinç Benli e Jean-Pierre Gerber, rispettivamente gestore e product specialist dell'Euroland Value Stock Fund di Julius Baer. In una nota raccolta da Finanza.com, Benli e Gerber annoverano tra le loro maggiori sottoponderazioni i titoli industriali, indicando invece un potenziamento del peso del settore salute, ritenuto uno dei settori difensivi più convenienti, e dei titoli legati ai beni di consumo. Gradualmente ridimensionata anche la sovraponderazione nei titoli finanziari, mentre viene confermato il rerating degli assicurativi dove "è tuttora esistente un potenziale di ristrutturazione" e dove "lasceremo sovraponderati titoli tra cui Allianz o Axa". Privilegiate infine le società a elevata capitalizzazione nei confronti delle small e mid caps.
COMMENTA LA NOTIZIA