1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Scatto in avanti di Exor in Borsa, Fiat resta indietro nel giorno dell’assemblea

QUOTAZIONI Exor
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ Exor, la cassaforte della galassia Agnelli, a fare la voce grossa a Piazza Affari con un balzo di oltre due punti percentuali (+2,54%) a 21,77 euro. Indietro resta Fiat. Il titolo del Lingotto si accontenta di salire dello 0,76% a 6,64 euro nel giorno dell’assemblea degli azionisti. “Oggi a Torino si terrà l’assemblea degli azionisti sull’ultimo bilancio d’esercizio pre de-merger”, ricordano gli analisti di Intermonte, confermando il rating neutral su Fiat con target price a 7,7 euro. Potrebbero emergere indicazioni da marchionne su andamnto del business / operazione
Chrysler”, azzarda il broker.