Scatto di Telecom Italia dopo l'addio a Cuba, ma Mediobanca resta cauta sul titolo

Inviato da Alberto Bolis il Mar, 01/02/2011 - 12:15
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia, dopo un inizio fiacco di seduta, ha accelerato al rialzo e guadagna adesso quasi 2 punti percentuali a 1,058 euro. Ieri il gruppo tlc ha venduto il 27% detenuto nella cubana Etecsa alla finanziaria cubana Rafin per 706 milioni di dollari. Questa mattina però gli analisti di Mediobanca hanno abbassato il target price di Telecom a 1,19 da 1,23 euro, confermando la raccomandazione neutrale. "La stabilizzazione del business mobile domestico è il catalyst che tutti gli investitori stanno aspettando - scrive oggi Mediobanca - ma questo non dovrebbe avvenire prima del secondo trimestre 2011. Nel breve termine non vediamo quindi catalyst che permetteranno all'azione di rimbalzare dai livelli attuali".
COMMENTA LA NOTIZIA