1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Scattano le prese di profitto sui petroliferi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cambiano direzione i petroliferi a Piazza Affari. Saipem accusa un ribasso dell’1,42%, scambiando a quota 16,77 euro. Tenaris perde lo 0,46% a 13,69 euro. Eni indietreggia appena sotto la linea della parità, cedendo lo 0,09% a 22,63 euro. Mantiene il segno più Erg (+0,50% a 22,59 euro) mentre Saras scivola sotto la soglia dei 5 euro (4,99 euro) in ribasso dell’1,91%. Nelle sale operative segnalano che alcuni fondi stanno facendo in questi giorni mordi e fuggi. “Sul mercato non c’è la convinzione che la fase del ribasso sia finita”, dice una sales, “dato che i petroliferi hanno strafatto qualcuno ha pensato bene di prendere profitto”.