Scaroni: tempi lunghi per l'accordo Eni-Gazprom

Inviato da Redazione il Mer, 07/12/2005 - 09:18
Quotazione: ENI
Si allunga la strada dell'accordo tra Eni e Gazprom e la politica torna in gioco. A due giorni dal viaggio di Paolo Scaroni a Mosca che ha subito la scarna ospitalità russa domani sarà la volta di Claudio Scajola, che incontrerà il ministro dell'energia, Viktor Khristenko durante un viaggio di tre giorni nella federazione. Il ministro delle Attività produttive parlerà anche della rinegoziazione dei contratti sulle forniture di gas, in ballo da mesi e che inizia a creare problemi di rapporti tra i due paesi e tra i vertici dei colossi energetici. Le nubi sulla nuova versione dell'accordo di maggio, poi annullato per i veti dell'Antitrust e del collegio sindacale sono state confermate dell'ad dell'Eni alla Camera. "Non vedo risultati a breve, sarà una trattativa molto lunga: serviranno molte settimane", ha detto Scaroni.
COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
absbeginner scrive...
aspigasca scrive...