Scaroni (Eni): i nostri contratti in Libia sono garantiti (Corriere della Sera)

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 24/08/2011 - 08:54
Paolo Scaroni considera garantiti i contratti in Libia. "Non abbiamo mai avuto dubbi in proposito - spiega l'Ad di Eni in un'intervista al Corriere della Sera -. Si tratta di contratti internazionali. Ma al di là delle garanzie legali, non ci sarebbe alcuna logica nel non rispettarli: dopo ogni rivoluzione, il nuovo governo la prima cosa che vuole fare è ricominciare a produrre. E noi, inoltre, attraverso il Greenstream, la pipeline che porta il gas in Italia e solo in Italia, siamo legati in modo indissolubile al Paese".
COMMENTA LA NOTIZIA