Scaroni (Eni): in Libia piena produttività entro giugno 2012, accordo in Russia vicino (Sole)

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 30/12/2011 - 08:56
Quotazione: ENI
In Libia "non abbiamo ragioni per pensare che non si possa tornare alla piena produttività entro giugno 2012. In ogni caso siamo già soddisfatti di aver recuperato l'80% della produzione, nessun altra compagnia c'è riuscita". Così Paolo Scaroni, amministratore delegato di Eni, in un'intervista rilasciata a Il Sole 24 Ore. Il Ceo del gruppo di San Donato Milanese fa il punto anche sulle rinegoziazioni dei contratti gas "take or pay". "In Algeria abbiamo raggiunto un accordo che contiamo di formalizzare a breve. Quanto alla Russia il negoziato con Gazprom non è facile ma confido in un esito entro i primi mesi dell'anno. Poi apriremo la trattativa con la Norvegia in primavera", ha dichiarato il top manager al quotidiano di Confindustria.
COMMENTA LA NOTIZIA
cane di paglia scrive...
Superspazzola scrive...
buttozzo scrive...