Scaroni (Eni): ci concentreremo su Africa, Kazakistan, Russia, Australia e Indonesia (Sole)

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 30/12/2011 - 09:20
Quotazione: ENI
Eni, come annunciato quest'anno durante la presentazione del piano strategico, prevede di raggiungere entro il 2014 un target di produzione pari a 2 milioni di barili al giorni. Paolo Scaroni, amministratore delegato del colosso petrolifero, ha dichiarato in un'intervista a Il Sole 24 Ore che "le aree del mondo sulle quali il gruppo si concentrerà sono certamente l'Africa e il Kazakistan, che resta per noi un Paese cruciale. Poi c'è la Russia e l'area del Pacifico, Australia e Indonesia, dove contiamo di arrivare per la fine del decennio a 200 mila barili al giorno".
COMMENTA LA NOTIZIA