Scaroni (Eni): aumentate importazioni gas da Algeria e Nord Europa, no problemi fino a mercoledì

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 06/02/2012 - 12:27
Quotazione: ENI
Il grande freddo che sta affliggendo l'Italia ha messo in allerta il Governo sulla situazione dei flussi di gas. Secondo il ministro Corrado Passera, ripreso dalle principali agenzie di stampa, la situazione è sicuramente critica ma ben monitorata. I flussi di gas sono infatti diminuiti dalla Russia, dove è inoltre prevista un'altra ondata di gelo nei prossimi giorni. Paolo Scaroni, l'Ad di Eni, parlando a Radio24 ha dichiarato che sono state aumentate le importazioni di metano dall'Algeria e dal Nord Europa e fino a mercoledì non ci sono problemi. Da giovedì, però, potrebbero verificarsi distacchi per alcune aziende, le cosiddette "interrompibili".
COMMENTA LA NOTIZIA
Superspazzola scrive...
absbeginner scrive...
aspigasca scrive...