Scandalo Libor: Ubs ammette colpa, dovrà pagare multa da 1,4 mld di franchi

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 19/12/2012 - 08:52
Quotazione: UBS R
Dopo giorni di indiscrezioni la conferma è arrivata questa mattina: Ubs ha ammesso la sua responsabilità nella manipolazione del Libor, il tasso interbancario inglese, e ora dovrà pagare una multa da 1,4 miliardi di franchi. Questo l'accordo raggiunto dalla banca svizzera con le autorità americane e inglesi che indagavano sullo scandalo del Libor, da quando era scoppiato questa estate con l'ammissione di Barclays. La sanzione accordata a Ubs è la seconda maggiore mai pagata nella storia per questi casi dopo quella pattuita settimana scorsa da Hsbc, pari a 1,92 miliardi di dollari, per riciclaggio di denaro dai trafficanti di droga in Messico e Iran.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA
bobol scrive...
bdcski scrive...
hendriu scrive...
 

UBS R

Ubsn

GianlucaC scrive...