Scambi in territorio negativo per i semiconduttori a Wall Street

Inviato da Redazione il Mer, 19/11/2008 - 17:51
Le vendite di semiconduttori caleranno nel 2009. Una previsione, quella lanciata oggi, da Semiconductor Industry Association (Sia) che ha messo di cattivo umore i principali titoli dell'industria semiconduttori che viaggiano in territorio negativo a Wall Street. In particolare, le vendite stanno colpendo Advanced Micro Devices (Amd) che cede oltre otto punti percentuali, scambiando a 2,29 dollari. In flessione anche Texas Instruments che lascia sul parterre di Borsa il 3,28% a 15,31 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA