1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Scambi in rosso per Meggitt, pesa downgrade di Credit Suisse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata di ribassi per il titolo Meggitt sulla Borsa britannica. A pesare la bocciatura di Credit Suisse che ha portato il rating sul gruppo inglese a “underperform” dal precedente “outperform”. In discesa anche il target price, passato da 410 a 330 pence. “Sebbene ci attendiamo dei solidi risultati per l’esercizio 2011, siamo cauti su alcuni mercati in cui opera la società”, precisano gli esperti della banca elvetica. Dopo il downgrade il titolo cede quasi l’1,7% a 377,1 pence per azione.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Hong Kong: Moody’s abbassa il rating a Aa2, outlook stabile

Dopo la bocciatura della Cina arriva sempre da Moody’s anche quella di Hong Kong. L’agenzia ha ridotto il rating sull’ex colonia britannica, portandolo al gradino Aa2 dal precedente Aa1, con outlook stabile dal precedente negativo. La decisione fa se…

RATING

UniCredit: Moody’s assegna “B1” all’emissione Additional Tier 1

Moody’s Investors Service ha annunciato di aver assegnato valutazione “B1(hyb)” all’emissione Additional Tier 1 (AT1) di UniCredit da 1,25 miliardi di euro. “Il rating –si legge nella nota dell’agenzia – tiene conto il rating standalone ba1 di UniCre…

RATING

Safilo: S&P conferma il rating “B+” e lo ritira

Safilo ha annunciato che S&P Global Ratings ha confermato e successivamente ritirato, su richiesta dell’emittente, il rating “B+” sul debito a lungo termine, indicando un outlook stabile.

L’iniziativa rientra, riporta la nota della società, “nell’…