Scambi in deciso rialzo per l'A.S. Roma, appare vicino l'accordo per l'estinzione del debito

Inviato da Redazione il Lun, 05/07/2010 - 10:16
Accelera al rialzo l'A.S. Roma a Piazza Affari nella giornata decisiva per l'accordo per cancellare il debito di Italpetroli verso le banche, Unicredit in prima fila. E quindi potrebbe essere, come anticipa Il Messaggero, il giorno del passaggio del club giallorosso dalle mani della famiglia Sensi a quelle della banca guidata da Alessandro Profumo. Ma il condizionale appare d'obbligo. Nell'attesa il titolo A.S. Roma prende oltre il 5% a 0,953 euro a Piazza Affari.
COMMENTA LA NOTIZIA