1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Scacco matto a Merloni da Morgan Stanley, tagliato rating e tp

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Morgan Stanley non crede più a Merloni. E per l’azione non c’è scampo. Secondo Carolina Jimenez, analista della merchant bank il gruppo di Fabriano non è più un titolo da sovrappesare in portafoglio (overweight), ma semplicemente equal-weight. E non solo. Oltre alla sforbiciata sul rating il broker ha infatti rivisto al ribasso anche il target price sull’azione passato da 17 a 14 euro. Il motivo? “Siamo scettici sulla ragione del profit warning causato dall’incremento dei prezzi delle materie prime”, risponde l’esperta. “Merloni ha previsto 70 milioni di euro in più derivanti dal rialzo di acciaio nel 2005, tali da essere controbilanciati con 41 milioni di euro derivanti dai risparmi di costi e dall’aumento dell’1% sui prezzi, che lasciano gli Ebit margin piatti”. Risultato: Morgan Stanley ha messo mano alle stime di Ebit 2005. “Abbiamo abbassato le stime di Ebit del 14%, che implica un calo sui margini dall’8,2% nel 2004 al 7,8% nel 2005”.